Light painting: 8 consigli per scrivere con la luce

Avrai sicuramente sentito parlare di tecnica fotografica light painting, che letteralmente significa proprio “scrivere con la luce” (da Wikipedia); che vuol dire? In parole ancora più povere essendo la fotografia fatta di luce, se noi utilizziamo una fonte sufficientemente luminosa in un ambiante con poca luce e con questa fonte luminosa (che può essere una torcia, una lampada) disegnassimo seguendo i contorni del soggetto, otterremmo delle foto davvero di grande impatto visivo, come questa qui sotto:

Light painting, tecnica fotografica

 

In questo articolo imparerai le regole principali necessarie a “disegnare con la luce”, quale attrezzatura utilizzare e quale tecnica fotografica applicare per ottenere scatti con effetti davvero intriganti.

Light painting: quello che devi sapere

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 34 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.