Annunciata la nuova fotocamera Nikon D7500

12 Aprile 2017 – Nital ha da poco annunciato una nuova fotocamera reflex: la Nikon D7500. Progettata per adattarsi ad ogni situazione, maneggevole e con elevate prestazioni, tanto da seguire le orme dell’ammiraglia formato DX Nikon D500.

Nikon D7500, novità

La Nikon D7500 ha un sensore d’immagine CMOS da 20,9 megapixel con un elevata gamma di sensibilità, che arriva fino a 1.640.000 ISO equivalenti, ottimali per i fotografi che sono sempre alla ricerca di immagini perfette.

Al suo interno è stato utilizzato il processore Nikon EXPEED 5 per processare le immagini in modo ancora più veloce oltre che a eseguire riprese video in formato 4K/UHD. La Nikon D7500 sarà dotata di un nuovo monitor touchscreen orientabile e di un sistema AF a 51 punti per garantire sempre la migliore messa a fuoco, precisa e veloce.

Nikon D7500, novità

Caratteristiche tecniche della Nikon D7500

  • Sensore CMOS da 20,9 megapixel
  • Sistema di elaborazione immagine EXPEED 5
  • Formato DX
  • Copertura del mirino circa 100%
  • Memorizzazione file RAW a 12 e 14 bit
  • Sequenza fino a 8fps
  • Ripresa Time-Lapse e video on-camera
  • Sensibilità ISO da 100 a 51200 (equivalente 1640000)
  • Autofocus Multi-CAM 3500
  • Monitor lcd inclinabile e touchscreen
  • Riprese video in 4K UHD a 30p dimensioni 3840 x 2160
  • Riprese video in Full HD fino a 50/60p
  • AF a 51 punti
  • Batteria EN-EL15a
  • Wi-Fi incorporato
  • Connessione SnapBridge
  • Peso circa 720g
  • Dimensioni 135,5 x 104 x 72,5 mm

Nikon D7500, novità

La Nikon D7500 è un corpo macchina leggero e compatto ideale per chi desidera la qualità dell’ammiraglia Nikon D500, ma ad un prezzo più contenuto.

Maggiori informazioni, foto e video puoi torvarli cliccando qui.

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 33 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.