Le fotocamere per chi ama viaggiare: la top 10 del National Geographic

Ci siamo: anche quest’anno il National Geographic ha diramato l’aggiornamento della consueta lista delle 10 migliori fotocamere per chi ama viaggiare e, ovviamente, rispetto ai modelli presenti e consigliati nella precedente classifica del 2016, non mancano sia le novità che le conferme.

Laddove modelli di fotocamere entrano ed escono dalla lista, resta invariato, invece, il principale criterio di valutazione: tutte le fotocamere devono combinare elevata qualità d’immagine con corpi leggeri e compatti, ideali per essere maneggevoli e comode da portare in viaggio, senza occupare spazio in valigia o borsa che sia e, soprattutto, senza perdere in qualità.

Considerati i predetti criteri di valutazione, anche questa edizione presenta una classifica dove predominano le mirrorless. Su questo terreno domina, con ben 3 modelli, Fujifilm. Seguono Panasonic, Sony e Olympus con 2 e anche Leica, con la Q, fa capolino in questa lista pur rimanendo un prodotto difficilmente comparabile con gli altri modelli in lista.

La top 10 delle fotocamere per chi ama viaggiare

Fujifilm X-T2

fotocamere per chi ama viaggiare

Mantiene stabile il suo primato, grazie all’eccellente connubio tra “la qualità dei comandi manuali per impostare i parametri di scatto, la velocità del processore di immagine, la fantastica gamma di ottiche disponibili e la qualità produttiva”. Il giudizio parla anche di un prodotto che “mantiene le promesse in tema di qualità d’immagine”. Ci sentiamo di non dargli torto, visto che ritrattisti, paesaggisti e reportagisti hanno decisamente virato per questo corpo davvero di grande valore.

Olympus OM-D E-M1 Mark II

fotocamere per chi ama viaggiare

Anche questa è una conferma e rimane ancora una delle fotocamere con la tecnologia più evoluta. Con un corpo sensibilmente più compatto di qualsiasi reflex professionale sul mercato, presenta una delle migliori tropicalizzazioni attualmente sul mercato, con un autofocus strepitoso.

Sony RX100 V

fotocamere per chi ama viaggiare

Scala qualche posizione in classifica ma continua ad essere presente nella lista delle migliori fotocamere da viaggio già dall’inizio 2017. Nonostante le posizioni perse rimane una scelta ideale se si desidera una macchina fotografica veramente tuttofare, piccola e leggera. Con uno scatto a raffica impressionante.

Panasonic Lumix GH-5

fotocamere per chi ama viaggiare

Anche se presenta un sensore 4/3 (per altro eccellente), attraverso una grande dotazione compete ad armi pari con le fotocamere full-frame. Da considerare come ottima scelta anche se riveste una certa importanza la parte video.

Fujifilm X100F

fotocamere per chi ama viaggiare

Evoluzione delle fortunatissime X100S prima e X100T poi. Se già da possessore per 1 anno della X100T mi ritenevo privilegiato, la nuova compatta Fuji adotta un nuovo sensore a 24mpxl e, rispetto ai modelli precedenti, migliora sensibilmente in velocità di scatto e di autofocus.

Leica Q

fotocamere per chi ama viaggiare

New entry assoluta, sia come modello che come casa: è infatti la prima Leica di sempre ad entrare in questa classifica. Macchina straordinaria che non ha bisogno di presentazioni. Fedele compagna di ogni street photographer, si adatta perfettamente alla fotografia di viaggio. Il prezzo non è certo incoraggiante ma i risultati (complice il meraviglioso obiettivo summilux f1.7) lasciano a bocca aperta. E’ la macchina per chi vuole “la migliore qualità costruttiva e l’eccellenza ottica”.

Olympus TG-5

fotocamere per chi ama viaggiare

Evoluzione della ottima TG-4. Vanta il primato di questa classifica per la solidità e la resistenza al gelo ed agli urti. La sua struttura consente anche di scattare sott’acqua.

Sony A6500

fotocamere per chi ama viaggiare

Eccezionalmente compatta e leggera per la tecnologia che racchiude.

Panasonic Lumix GX8

fotocamere per chi ama viaggiare

E’ l’unico modello presente in classifica sin dal 2016. E’ probabilmente la più anziana del lotto, ma vanta ancora un ottimo e attuale sensore da 20mp, corpo tropicalizato e (cosa non da poco) il mirino orientabile, comodissimo anche per le riprese video “Ambito nel quale eccelle”.

Fujifilm X-T20

fotocamere per chi ama viaggiare

Per chi si avvicina al sistema Fujifilm. Adotta il nuovo sensore da 24mp che troviamo anche sulle ammiraglie X-Pro2 e X-T2. Scrive thePhoblographer“ha il 90% delle funzioni della X-T2, e il 100% della qualità d’immagine della X-T2, ma costa la metà ed è più compatta)”. Compromesso (e non solo) eccezionale per chi vuole portarsi in viaggio un corpo eccellente e di grande qualità.

Come mai tra le migliori fotocamere per chi ama viaggiare non ci sono Canon e Nikon?

Una riflessione da fare riguarda la totale assenza dei due noti colossi Canon e Nikon. Nonostante (soprattutto Canon) le due case del sol levante abbiano investito molto in qualità ed ampliato la gamma, rimane un vuoto abbastanza discutibile per quello che riguarda il mondo mirrorless e compatte. Seppur presenti, in qualche modo, non sono all’altezza delle rivali della precedente lista.

Comunque i punti della classifica di National Geographic sulle fotocamere per chi ama viaggiare non sono affatto 10 ma 11. E l’undicesimo punto non riguarda una fotocamera ma una filosofia che ci sentiamo di sposare appieno:

“Ricordati che la fotografia di viaggio non ha nulla a che fare con l’attrezzatura; riguarda, piuttosto, il viaggio e ciò che provi nel momento in cui fotografi. Il miglior consiglio che posso darti? usa una macchina fotografica con la quale ti piace fotografare – una che semplicemente ti sta bene in mano. Usala per aiutarti a vedere il mondo, e per aiutare gli altri a vedere il mondo come tu lo vedi.”

Le fotocamere per chi ama viaggiare consigliate dal National Geographic a fine 2016

  • Fujifilm X-T2.
  • Olympus OM-D E-M1 Mark II.
  • Sony A7R II.
  • Panasonic Lumix DMC-GX8.
  • Fujifilm X100T o X100S.
  • Panasonic Lumix G80.
  • Olympus TG-4.
  • Sony A6500.
  • Sony RX100 V.
  • Nikon Coolpix P900.

Le fotocamere per chi ama viaggiare consigliate dai fotografi del National Geographic a fine 2015

  • Fujifilm X-T1.
  • Canon EOS M3.
  • Olympus OM-D E-M5 Mark II.
  • Sony Alpha A7R II.
  • Panasonic Lumix DMC-GX8.
  • Panasonic Lumix DMC-GH4.
  • Sony Alpha A6000.
  • Fuji X100T.
  • Olympus TG-3.
  • Sony DSC-RX10.

L'autore

Michele Ricci

Inizia a 5 anni scattando di nascosto con la Nikon F2 di suo padre mostrando, da subito, di amare la fotografia più di ogni altra cosa. Osservatore curioso, viaggiatore incallito, camminatore infaticabile, cultore e divulgatore della materia, si divide tra fotografia di paesaggio, fine art, ritrattistica e street photography collaborando a svariati progetti professionali senza mai smettere di nutrire la propria passione personale.