MIOPS Mobile Remote: Trasforma lo smartphone in un controllo remoto per reflex

Mentre gironzolavo su Instagram, come spesso accade, scorrendo le foto della feed mi sono imbattutto in una simpatica pubblicità sul Miops Mobile Remote che ha subito attirato la mia attenzione. Ovviamente era qualcosa legato alla fotografia, cosi ci ho cliccato sopra per scoprire di cosa si trattasse.

La pubblicità mostrava all’azione un controllo remoto per le nostre reflex, anzi più che altro è un recivitore bluetooth che montato sul contatto caldo della fotocamera permetteva il controllo della stessa attraverso un app per smartphone.

MIOPS, miops mobile remote, telecomando smartphone reflex, controllo remoto

Dato che sono amante di questi oggetti tecnologici, non ci ho pensato due volte e mi sono subito deciso a prenderlo per provarlo sulla mia Nikon.

L’azienda che lo produce si chiama MIOPS, un azienda giovane che sviluppa gadget per fotografi e produttori di video per rendere più facile e più efficace la ripresa di foto e video. I loro prodotti sono adatti sia per l’uso amatoriale che professionale come ad esempio:

  • MIOPS Smart un trigger per catturare immagini ad alta velocità
  • MIOPS Splash (che adoro) per fotografare le gocce d’acqua
  • Cavi e App utili a rendere compatibili la maggior parte dei cellulari come telecomando della propria reflex

In soli 2 giorni lavorativi ricevo il pacco a casa, una confezione molto carina e ben imballata con al suo interno:

  • Il ricevitore MIOPS Mobile Remote
  • Un cavo USB per ricaricarlo
  • Il cavo compatibile per il mio modello di reflex
  • Un libretto di istruzioni

MIOPS, miops mobile remote, telecomando smartphone reflex, controllo remoto

Per poter far funzionare il MIOPS Mobile Remote, bisogna scaricare anche l’app gratuita per smartphone disponibile in entrambi gli store iOS e Android, cosi sono andato subito sullo store e ho scaricato l’app per cominciare a provere questo gioiellino della tecnologia.

L’applicazione per iPhone è davvero ben fatta ed abbinare il ricevitore è davvero semplice e veloce. Con due semplici click tutto è già pronto per essere usato. Appena entro dentro la home principale dell’applicazione, mi rendo subito conto dell’ottimo acquisto che avevo fatto.

MIOPS, miops mobile remote, telecomando smartphone reflex, controllo remoto

Come puoi vedere dall’immagine sopra, all’interno dell’applicazione MIOPS MOBILE REMOTE ci sono disponibili tantissimi programmi, tutti personalizzabili ovviamente: dal semplice scatto remoto, fino ad arrivare a funzione molto avanzate come lo scatto automatico sensibile al suono, alle vibrazioni o al movimento!

Scopriamo tutte le funzioni del MIOPS MOBILE REMOTE

Vediamo nel dettaglio tutte le possibilità che il MIOPS Mobile Remote ci mette a disposizione all’interno della sua App, una volta effettuato l’abbinamento con il bluetooth:

Cable Release: La funzione più semplice, replica semplicemente il pulsante di scatto della nostra fotocamera.

Press&Hold: Utile per quando usi la modalità BULB; ti permette di premere un tasto sullo smartphone e mantenerlo premuto per il tempo desiderato; al suo rilascio l’otturatore della fotocamerea verrà chiuso.

Press&Lock: Simile alla funzione sopracitata, solo che in questa modalità non dovrai tenere premuto il pulsante per tutta la durata dello scatto, ma solamente per attivare e terminare lo scatto.

Timed Release: Questa funzione è comoda per impostare il tempo di scatto desiderato (BULB) e lasciar fare tutto al controllo remoto MIOPS.

Self Timer: Questa funzione è la classica modalità di scatto ritardato, puoi permetterti di impostare il tempo desiderato prima che il controllo remoto MIOPS scatti la foto.

Timed Release & Self Timer: Permette di impostare sia lo scatto ritardato che la durata dello scatto (sempre in BULB).

Basic Timelapse: Questa modalità ti consente di catturare una serie di immagini con un intervallo di tempo tra uno scatto e l’altro, tipico per le riprese in timelapse.

Long Exposure Timelapse:  Con questa impostazione potrai realizzare dei timelapse in cui potrai anche regolare la durata del tempo di esposizione in modalità BULB.

Bulb Ramping Timelapse: Interessante funzione che ti permette di cambiare la durata dell’esposizione dal primo all’ultimo scatto, in questo modo MIOPS Mobile Remote gestirà il cambiamento di luminosità senza dover interrompere la sessione.

Road Lapse: Modalità utile per creare degli incredibili timelapse seguendo il percorso e quindi km che fai. Potrai quindi comandare lo scatto secondo un intervallo di Km percorsi.

HDR Timelaspe: Impostando questa funzione sarai in grado di scattare multi esposizioni in timelapse.

HDR: Modalità per catturare una sequenza di immagini con differente esposizione.

Sound: Attraverso il microfono del tuo smartphone, selezionando questa opzione, potrai scattare le foto alla sensibilità del suono, regolabile tra le altre cose in base al livello del rumore.

Vibration: Questa impostazione invece è sensibile alle vibrazioni, per cui se impostata, la reflex riceverà il comando di scatto non appena lo smartphone rivelerà delle vibrazioni.

Motion: Infine abbiamo l’opzione di scatto sensibile al movimento. Ebbene si, attraverso la fotocamera dello smartphone, il trigger rileva il movimento e farà scattare la reflex.

Scenario: Ok, con quest’ultima impostazione ti puoi sbizzarrire a “mescolare” tutte queste funzioni sopracitate l’una con l’altra per creare un tuo preset ideale e particolare!

MIOPS, miops mobile remote, telecomando smartphone reflex, controllo remoto

Come vedi le opzioni che MIOPS Mobile Remote mette a dispozione sono davvero infinte e personalizzabili al 100%. Mi rendo conto che alcune di queste attualmente sono gà incorporate nelle funzioni della fotocamere più moderne, ma per chi come me ha un modello più datato, questo controllo remoto può essere davvero la soluzione definitiva.

Tra le altre cose, all’interno dell’applicazione mobile troviamo anche due interessanti funzioni che possono essere molto utili al fotografo paesaggista. Infatti con gli utlimi aggiornamenti dell’app sono stati introdotti il Neutral Density Calculator e il Solar Calculator. Il primo serve a calcolare l’esposizone quando si usano dei filtri ND, il secondo, invece, ci aiuta a stabilire con precisione l’orario di alba e tramonto.

Conclusioni sul Miops Mobile Remote

Dopo accurati test, posso ritenermi davvero soddisfatto per l’acquisto di questo prodotto. Possedendo una fotocamera un pò datata, avere un oggetto come il Miops Mobile Remote sicuramente ha portato una boccata d’aria fresca nelle mie uscite fotografiche, semplificando e venendomi incontro in tutte quelle situazioni dove era richiesto l’uso di particolari accorgimenti per scattare le foto, come ad esempio lo scatto sulla sensibilità del suono e sul movimento.

Ti lascio gustare un paio di video dove vengono illustrate le principali funzioni di questo MIOPS Mobile Remote, cosi da capire meglio tutte le potenzialità racchiuse in questo piccolo oggetto 🙂

Per poter acquistare questo prodotto o gli altri della categoria vi rimando direttamente al loro sito ufficiale: https://www.miops.com

L'autore

Marco Carotenuto

Mi chiamo Marco. Ho 34 anni. Fotografo prima, art director poi, fremo per il non convenzionale. Ideare, ricreare, scomporre e immaginare nuovi punti da cui sbirciare il mondo sono il sale della mia vita. Divertirsi, prima di stupire e rendere partecipi, coinvolgere chi ci sta di fronte sono i pilastri di questa professione, impregnata di magia. Il trucco? Farlo in modo serio, proprio come fanno i bambini a capo di un gioco. Apertura mentale e sguardo curioso mi hanno accompagnato, scandendo il mio approccio alla fotografia e alla pubblicità. Sono un fotografo professionista che ha studiato alla scuola romana di fotografia; la mia passione principale è la fotografia di paesaggio e la natura nel suo essere. Ho ricevuto due riconoscimenti da parte di Nikon, con la pubblicazione sul libro annuale. Sono stato invitato a partecipare a più mostre fotografiche, tra cui Molise cinema e MArteLive.