Workshop Fotografico Islanda 17-25 Marzo 2018

Workshop fotografico Islanda
Workshop fotografico Islanda
Workshop fotografico Islanda
Workshop fotografico Islanda
Workshop fotografico Islanda

 

C’è un luogo che, ancora oggi, racchiude integralmente il fascino di una terra primordiale, incontaminata e fuori dal tempo. Un luogo che diventa la meta definitiva dove non solo si può staccare la spina dalla vita quotidiana ma vivere un’emozione diversa dal solito, fuori dal comune.

Dove sentirsi esploratori di un’epoca dal sapore preistorico e dove poterci esprimere con la passione che più amiamo: con LA FOTOGRAFIA.

Questo luogo è l’Islanda ed è lì che vivremo il nostro workshop fotografico.

Il fascino dell’Islanda risiede nei miti e nelle legende che la avvolgono, nelle verdi colline ricoperte di Humus e nelle nere lingue di lava che toccano le coste del mare del Nord, nelle lunghe e solitarie strade che l’attraversano e che donano allo Spettatore la visione di una Natura teatrale in continua mutazione. Tra ghiaccio e fuoco, tra terra e cielo.

Quel cielo che dona al determinato e fortunato spettatore la visione di ciò che in tempi antichi veniva creduto essere la luce scintillante dell’armatura delle Valchirie, l’Aurora Boreale.

Abbiamo organizzato questo viaggio fotografico in questa terra straordinaria che è l’Islanda, proprio per darti la possibilità di vivere un’esperienza a stretto contatto con una natura selvaggia, in una settimana di apprendimento di tecniche fotografiche del paesaggio.

Montagne, vallate infinite, ghiacciai sterminati, laghi, cascate, grotte di ghiaccio, spiagge nerissime piene di ghiacci azzurri e molto altro, saranno i protagonisti di questo workshop dove non solo trascorrerai momenti indimenticabili, ma potrai tornare a casa con delle immagini mozzafiato e la capacità di sfruttare al 100% la tua attrezzatura fotografica.

La natura, ripresa con il massimo delle attrezzature professionali in circolazione: Nikon, Canon e filtri fotografici di ultima generazione.

Cosa imparerai al workshop fotografico in Islanda?

Il corso è strutturato per insegnare a scattare fotografie di paesaggio padroneggiando fotocamera e creatività, per tutta la durata del soggiorno approfondiremo diverse tematiche, scambieremo costantemente informazioni per chiarire ogni dubbio dei partecipanti, sviscerando le tecniche e i trucchi per ottenere immagini da National Geographic;

  • LUCE, come creare ombre e luci che diano forza all’immagine
  • ESPOSIZIONE, come misurare correttamente l’esposizione per perdere informazioni sul file
  • COMPOSIZIONE, la suddivisione dei piani, la gestione della profondità di campo e delle grandezze
  • INFORMAZIONI DELLA FOTOCAMERA, come leggere l’istogramma e capire i settaggi da utilizzare
  • LUNGHE ESPOSIZIONI E UTILIZZO DEI FILTRI, metteremo a disposizione filtri fotografici ND e grduati
  • NOTTURNE, light painting, star-trail, Via Lattea, luce lunare… alcune delle tecniche che approfondiremo.

SCOPRI DI PIU’

A chi è rivolto il corso?

Il workshop fotografico è per tutti, cuciamo i nostri corsi sul livello dei partecipanti, essendo pochi allievi e 3 insegnanti riusciamo a seguire dal principiante che ha bisogno di imparare le linee guida della fotografia di base (composizione, regole, settaggi della fotocamera) fino al fotografo avanzato che cerca di approfondire la sua tecnica conoscendo nuovi luoghi e buona compagnia.

Ovvio che le condizioni climatiche ed ambientali richiedano una giusta dose di adattamento e tanto spirito avventuriero!

Workshop fotografico Islanda

Com’è strutturato il workshop fotografico

Questo workshop fotografico si svolgerà in Islanda, una terra impegnativa ma generosa dal punto di vista paesaggistico: spiagge, ghiacciai, vulcani e cascate sono solamente alcune delle tappe previste nell’itinerario di viaggio. Le condizioni metereologiche subiranno diverse variazioni, è indispensabile quindi avere una mentalità di adattamento e seguire il ritmo del viaggio.

Il gruppo sarà composto al massimo da 4 allievi per insegnante: questo favorisce un contatto più diretto, un migliore approccio alla didattica e potenzialmente un miglior grado di apprendimento.

Gli alloggi saranno confortevoli e nelle vicinanze delle location in cui verranno tenute le sessioni fotografiche. Saranno disponibili camere doppie (singole su richiesta e con pagamento di supplemento) con bagno privato. I pasti non sono inclusi, ma saranno disponibili ristoranti.

Ogni location, tappa, pernotto o ipotesi di spostamento è pensata in maniera funzionale ma potrà subire variazioni in relazione alle condizioni metereologiche e fisiche dei partecipanti. Potrebbero esserci quindi cambi del percorso o scelte degli accompagnatori diverse dal programma.

Per questo è richiesta elasticità fisica e mentale; albe, tramonti, spostamenti e notti potranno essere stancanti, quindi è necessario rimanere concentrati e muoversi con criterio durante tutto il periodo di permanenza.

Siamo certi al 100% che tutto questo ripagherà di gioia e meraviglia la vostra esperienza. 

L’esperienza didattica del workshop fotografico

Ogni fotografo paesaggista è in primis un grande appassionato e cultore della materia, viaggia ed ha un approccio alla vita ed alle persone sempre molto curioso e positivo, questo è il motivo per cui chi sceglie di partecipare ad un nostro Workshop fotografico non viene a fare foto sentendosi ripetere delle regole, bensì, entra in un ambiente dove si respira paesaggio, dove si coltiva passione e ci si scambia SEMPRE pareri ed esperienze, va da sè che quindi sarete automaticamente:

  • Seguiti pre e post Workshop sull’acquisto di materiale fotografico ed attrezzatura personale come vestiario, zaini, attrezzature tecniche e tutto ciò che può migliorare le vostre esperienze di fotografia di viaggio
  • Introdotti in un circuito ricco di nozioni e di consigli utili a coltivare questa meravigliosa passione ed a interagire al meglio con la natura che ci circonda
  • Istruiti sull’utilizzo dei vostri strumenti per arrivare ad avere un know how che vi permetta di realizzare i vostri sogni fotografici in maniera corretta e migliore
  • Ospitati e portati in uno dei luoghi da sogno di questo pianeta, ogni partecipante perderà la cognizione del tempo e si lascerà guidare da professionisti che avranno pensato ad ogni dettaglio per garantire un soggiorno davvero indimenticabile

Insomma, ci sembra di aver detto tutto: il viaggio è pianificato, i posti disponibili sono limitati vista anche la qualità del percorso formativo e le strutture al top che abbiamo prenotato per i partecipanti, se anche tu vuoi tuffarti in un’esperienza di vita e di fotografia, cosa aspetti? leggi il programma, guarda le foto e contattaci, siamo pronti a seguire passo passo la tua strada verso il grande Nord!

Workshop Fotografico Islanda

Programma ed itinerario del workshop fotografico

Programma:

  • GIORNO 1: registrazione presso la struttura ricettiva di Hella. A seguire partenza per la meravigliosa cascata di Seljalandsfoss per il tramonto. La grotta dietro la cascata ospiterà il primo tramonto insieme, dove inizieremo il nostro percorso didattico sulla fotografia di paesaggio.
  • GIORNO 2: sessione fotografica all’alba presso le rapide di Aegissufoss nei pressi di Hella, Partenza verso la maestosa cascata più famosa d’Islanda, SKOGAFOSS! Abbiamo deciso di fotografarla all’ora di pranzo proprio per catturare l’arcobaleno del sole incidente sull’acqua nebulizzata che si verifica in quell’orario. Dopo il pranzo attraverseremo i canyon formati dai vulcani sulla strada alla volta della LAGUNA DI GHIACCI DI JOKULSARLON.
  • GIORNO 3: L’alba sarà riservata a lui, il Gigante d’Islanda, fotografato da ogni paesaggista che visiti questi posti, meta obbligatoria per il nostro workshop fotografico: il CORNO DI ROCCIA DEL VESTRAHORN! Al ritorno sarò previsto un periodo di riposo, sessione di due ore di TEORIA (pianificazione delle uscite fotografiche, lettura della meteorologia) e ci appresteremo a scattare le luci del tramonto e aspetteremo che si presenti la regina verde, l’AURORA SUI GHIACCI DELLA LAGUNA!
  • GIORNO 4: la sessione fotografica all’alba è prevista presso la famosa spiaggia denominata DIAMOND BEACH, posto straordinario dove sperimentare le tecniche di ripresa delle onde del mare. I giganti iceberg fluttueranno sulla nerissima spiaggia vulcanica esclusiva di questa zona.
    Dopo l’alba, l’appuntamento è sulle SUPER JEEP (cercatele su google per capire su cosa viaggeremo!) per recarci in un luogo ESTREMO, il GHIACCIAIO VATNAJOKULL. Abbiamo deciso infatti di includere la visita guidata alla ICE CAVE nel nostro workshop! Rarissima occasione fotografica e sicuramente un’esperienza da raccontare.
    Finite le escursioni fotograferemo la cascata SVARTIFOSS ed il tramonto alla KIRKJUFJARA BEACH.
  • GIORNO 5: Ci risveglieremo con le prime luci dell’alba sulla costa della meravigliosa cittadina di VIK, raggiungeremo la spiaggia REYNISFJARA dove coglieremo il sole sorgere dalle cave di basalto. Qualche ora di meritato riposo ed affronteremo due ore di POSTPRODUZIONE (panoramica e spiegazione delle funzioni dei software di sviluppo Adobe Lightroom ed Adobe Camera Raw, accenni sull’editing fotografico con le maschere di luminosità attraverso pannelli dedicati in promozione per i partecipanti del corso). Finiremo la giornata sulla collina del faro di Vik, che ospita il leggendario ARCO DEL DYRHOLAEY.
  • GIORNO 6: Cominceremo questa giornata con un HOT-SPOT dell’Islanda del Sud, un luogo ricercato dove ammireremo un soggetto piuttosto esclusivo, il famosissimo RELITTO AEREO DC3 Solheimasandur!
    ci spostermo poi verso il CIRCOLO D’ORO, zona ricca di paesaggi mozzafiato come la splendida cascata di OXARARFOSS.
  • GIORNO 7: L’Islanda ospita fenomeni che non esistono in nessun altro luogo del pianeta, ecco perchè nel nostro viaggio scopriremo e fotograferemo con tecniche ereditate dalla fotografia sportiva, i GEYSER!
    Dopo pranzo ci dirigeremo a Nord, verso la nostra ultima tappa fotografica. Inutile dirlo, l’abbiamo tenuto in serbo per ultimo: pernotteremo al KIRKJUFELL!
  • GIORNO 8: L’alba dell’ultimo giorno in Islanda sarà tutta per il nostro vulcano preferito, il KIRKJUFELL. Una volta che avremo conseguito gli scatti migliori torneremo a riposare per poi dirigerci alla volta di Reykjavjk dove avremo il pomeriggio libero e dove concluderemo il workshop fotografico con la cena di chiusura (facoltativo l’accesso alla blue lagoon, fotografia d’esempio).
  • GIORNO 9partenza per l’aeroporto e rientro in Italia.

 

Attrezzatura consigliata:

  • reflex
  • obiettivo grandangolare
  • obiettivo tele-zoom
  • cavalletto
  • scatto remoto
  • torcia (se disponibile)
  • filtri (se disponibili)

PRENOTA ORA

Costi workshop:

Il Pacchetto completo IN PROMO fino al 31 dicembre 2017 viene offerto ad € 1.970 per persona. Dal 1 gennaio 2018 il pacchetto avrà il costo pieno di € 2.270.

LA QUOTA COMPRENDE:
  • Tre istruttori a tua disposizione per approfondire i temi oggetto del corso;
  • Sessioni didattiche teoriche che pratiche;
  • Posto letto in camera doppia, (disponibile camera singola tramite pagamento di un sovrapprezzo pari ad €600);
  • Prima colazione nelle strutture che offrono il servizio
  • Trasporto in vetture 4×4 con dotazioni invernali (carburante incluso);
  • Voucher per la visita guidata alla Ice Cave con la compagnia Glacier Adventurer o alla Blue Lagoon.

La quota totale per la partecipazione è di 2.270€, per prenotarsi sarà sufficiente lasciare un acconto di 300€.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Il volo da/per l’Islanda
  • Pasti (tranne le prime colazioni negli alloggi che offrono il servizio)
  • Spese personali
  • Tutto ciò che non è specificato in “LA QUOTA COMPRENDE”.

Prenota il tuo posto prima che sia troppo tardi

I posti sono limitati per garantire il corretto svolgimento del workshop fotografico, per cui si consiglia di prenotare il proprio posto cliccando sul bottone qui sotto.

PRENOTA ORA

 

Chi siamo?

Workshop fotografico Gran sasso

Alessandro Cantarelli

Non è semplice descrivere chi sono e cosa faccio, dopo 10 anni di fotografia, soprattutto paesaggistica ho deciso che la mia strada è quella della fotografia estrema. Nord Europa, Deserti, Oceani, la mia vocazione è raggiungere i posti più remoti del pianeta per vivere l’istante di uno scatto che rimarrà con me per tutta vita. Ad oggi ho studiato tutte le tecniche di scatto notturno e continuo ad approfondire costantemente ogni sfumatura culturale e pratica della fotografia, voglio rendere questo know-how alla portata di tutti, trasmettere la passione per la natura, per la fotografia e per una vita di viaggi e di emozioni.

Workshop fotografico Gran sasso

Federico Putignano

Sono un fotografo professionista specializzato nella fotografia di paesaggio e nella post-produzione. la ricerca del contatto con la natura, con il paesaggio che mi trovo davanti, per me è fondamentale: Il fotografo paesaggista, a mio parere ha infatti un forte contatto intimo con il paesaggio che ha di fronte; lo ama e lo odia allo stesso tempo, lo rispetta e sa che alla fine lui gli darà il risultato che sta cercando. Questo infatti cerco di insegnare prima di ogni cosa: la connessione con ciò che stiamo fotografando e renderlo nostro prima ancora di prendere in mano la macchina fotografica. Perché in fondo ad ogni persona, alla fine, c’è un paesaggio.

Michele Ricci

Michele Ricci

Inizia a 5 anni scattando di nascosto con la Nikon F2 di suo padre mostrando, da subito, di amare la fotografia più di ogni altra cosa. Osservatore curioso, viaggiatore incallito, camminatore infaticabile, cultore e divulgatore della materia, si divide tra fotografia di paesaggio, fine art, ritrattistica e street photography collaborando a svariati progetti professionali senza mai smettere di nutrire la propria passione personale.